BonoMedico ItaliaMastoplastica additivaCosa si sente nel seno dopo l’intervento di aumento?

Cosa si sente nel seno dopo l’intervento di aumento?


Commento
Pubblicato in Mastoplastica additiva

Dopo aver eseguito un intervento chirurgico di aumento del seno, le pazienti hanno un senso di tensione nella zona mammaria, che in alcuni casi può diventare dolorosa. Quando la paziente ha alta sensibilità al dolore saranno somministrati dei farmaci necessari per calmarla. I massaggi sono dolorosi durante i primi giorni, ma piano piano si riducono fino a scomparire nel giro di poche settimane.

sensazione aumento seno

Dopo l’aumento del seno le pazienti hanno un senso di tensione nella zona mammaria

È normale che appaia del gonfiore nella zona operata e solitamente appare colorazione della pelle, che è prodotta dalla infiltrazione di sangue vicino alla pelle. Tutto questo scompare entro due o tre settimane. I seni appena operati appariranno più alti e più grandi all’inizio di quello che saranno quando recuperano la normalità.

Dopo tre/cinque giorni, la paziente può tornare alla attività normale, tranne l’esecuzione di un intenso esercizio fisico. E’ anche possibile che la persona possa dormire pancia in sotto dopo una ventina di giorni, tuttavia non si dovrebbe bagnare l’area di incisione fino a che non si tolgano i punti, quindi è necessario proteggere l’area durante il bagno o la doccia.

I massaggi sono dolorosi durante i primi giorni, ma piano piano si riducono fino a scomparire nel giro di poche settimane.

È anche normale che la paziente possa sentire fastidi o sensazione di tensione e per il processo di guarigione è normale sentire prurito o avere arrossamento a livello della cicatrice.

Quando la persona si sveglia da un intervento chirurgico, è probabile che abbia sintomi di vertigini  a causa della anestesia e che non abbia la capacità di coordinare i movimenti completamente.

Consigli dopo la chirurgia dell’aumento del seno

  • sente aumento del seno

    Quando la paziente ha alta sensibilità al dolore saranno somministrati dei farmaci necessari per calmarla

    Il numero di telefono del chirurgo che ha eseguito l’aumento del seno dovrebbe essere a portata di mano, in caso sia necessario fare una domanda.

  • E’ necessario che la paziente sia accompagnata dalla clinica alla propria casa.
  • Avere molto chiaro l’orario dell’assunzione dei farmaci.
  • E’ importante che qualcuno assista la paziente dalla prima notte e, se possibile, la aiuti durante i primi tre giorni, soprattutto se si hanno bambini.
  • Se possibile, la chirurgia non dovrebbe coincidere con le mestruazioni per evitare l’inconveniente che può comportare l’igiene intima con il seno dolorante.
  • Non si deve guidare fino a quando il medico non lo dica.
  • È necessario preparare asciugamani puliti, impacchi di ghiaccio, abbigliamento comodo, bende e tutto il necessario che può essere utilizzato nel periodo di recupero.
  • E ‘importante consultare il proprio medico se seguire una dieta speciale dopo l’intervento chirurgico, perché ci sono degli alimenti che sono raccomandati nei primi giorni e altri che si devono evitare.
  • L’esercizio fisico e l’attività fisica estrema dovrebbero essere evitati fino a quando il chirurgo non dica il contrario.
  • Temperature estreme di caldo o di freddo dovrebbero essere evitate dopo l’intervento chirurgico.
  • Dovrebbero essere previste varie attività di intrattenimento, come guardare la TV, film, leggere un libro o fare un puzzle. Tali attività consentono di tenere la mente occupata, per distrarla dai dolori e e pertanto rendere il recupero più piacevole.
sensazione dopo aumento del seno

L’esercizio fisico e l’attività fisica estrema dovrebbero essere evitati fino a quando il chirurgo non dica il contrario.

Altri articoli che possono interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *